Cathy Cullis, una poesia

Bow

In this portrait of you

in the eighteenth century the painter has given

your hair a silk ribbon like an idle smile.

Back then you were

always a little to one side

of the frame, or walking

into woods, or talking to clouds.

You sometimes looked ready to sing.

You seldom felt yourself noble

and in the darkening days of autumn

you lay in a field of leaves and sighed.

*

Nastro

In questo tuo ritratto

nel diciottesimo secolo il pittore ha dato

ai tuoi capelli un nastro di seta come un vuoto sorriso.

A quei tempi tu stavi

sempre un po’ su un lato

della cornice, o camminando

nel bosco, o parlando alle nuvole.

Qualche volta sembravi pronto a cantare.

Di rado ti sentivi nobile

e nei giorni cupi d’autunno

stavi sdraiato in un campo di foglie e sospiravi.

 

Cathy Cullis

Traduzione di Federica Galetto

Art@ Cathy Cullis

Cathy Cullis’ blog:

http://neveringpoetry.blogspot.co.uk/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...