Archivi categoria: federica nightingale

ANOUK – Video

Video trailer di “ANOUK”, romanzo di Federica Galetto, Flower-ed 2017

Gabriel Olearnik, traduzione di Federica Galetto

Traduzione di testi scelti dal libro “Amor de Lonh” di Gabriel Olearnik

Andromache Books, Londra, 2009

Edizioni Kolibris

Gabriel Olearnik è di origini polacche, cresciuto in Inghilterra ha frequentato i suoi studi a Londra. La sua formazione comprende studi di letteratura medioevale e storia. Il suo lavoro è apparso su Dappled Things (http://www.dappledthings.org/) (Pushcart Prize nominee) ed è stato adattato per una performance musicale dal compositore classico Premyslaw Salomonski .

Pubblicato dalla casa editrice Andromache Books di Londra (http://andromachebooks.co.uk/), nel panorama della poesia internazionale questo libro si distingue raccogliendo in sé una particolare vena di raffinatezza e profondità. Sradicata da una contemporaneità spesso carica di brutture stilistiche e contenuti troppo legati a un realismo d’effetto , la poetica di Olearnik nuota nel mare dell’Alchimia e dei grandi Misteri esistenziali e filosofici come l’Amore, la Morte, la Trasformazione fisica e psichica dell’Uomo, la Passione e il Pensiero, la Bellezza (“The last pagan”, “Acid and optics”).
Lo stile elegante, lirico, epico, dagli accenti stilistici di un Medioevo…

View original post 3.574 altre parole

“Anouk”, il mio romanzo

 ANOUKcover

§

E’ in uscita il 12 aprile il mio romanzo “Anouk”, edito dalla casa editrice flower-ed. Ambientato alla fine degli anni ’80 del secolo scorso fra Inghilterra, Francia e Scozia, “Anouk”è un romanzo in forma epistolare. La voce narrante conduce il lettore attraverso le vicende e i sentimenti di Anouk, la giovane scrittrice protagonista. Nell’intreccio della trama, vari episodi in forma di racconto si aprono gli uni negli altri come scatole cinesi rivelando un percorso che pagina dopo pagina si snoda in momenti ed epoche differenti , raccontando storie diverse, per convergere infine sempre nella realtà esistenziale della protagonista. Un collage ideale di scenari, situazioni e storie narrate da una voce fuori campo e dai vari protagonisti che animano il palcoscenico di una storia d’amore impossibile, nell’ incalzare di misteriosi avvenimenti che conducono Anouk alla ricerca di se stessa e dei suoi umani limiti. Fra brume e scogliere perigliose, paesaggi incantati, ricordi e amori struggenti, questo libro parla di vita, amore, morte e della terra di mezzo che fra queste regna. Nel raccontarne le gioie e le pene in un susseguirsi incalzante di fatti curiosi che sconfinano oltre il limite della normale percezione sensoriale, “Anouk” è la cronaca di un enigmatico viaggio dentro se stessi che condurrà la protagonista e i suoi ospiti evocati, verso la verità e il destino.

“Anouk”, un romanzo di Federica Galetto, Flower-ed editore

dal 12 aprile in tutte le librerie on line

anouk

Welcome spring

Church at Troutbeck, Lake District, Cumbria, England

Church at Troutbeck, Lake District, Cumbria, England

§

There were so many pink flowers

on the crab apple bush

and

many yellow hands on the grass

peeking out

Although the sun hid

behind

all those vague clouds

Life was less grey that day

whispering a secret

of joy and dismay

poem

Christina Rossetti

 

This mild glow of light

LucyHardie

art@Lucy Hardie

§

 

This mild glow of light

And my rush upon it

Seeking treasures where the sky

disappears

Over the lurking joint of a sorrow

Blinding rows of prayers

settling in me, poor naked creature

I, splendid sight of seagulls

I dare

beyond my pains

Black deep craters of indulgence

My non existant costraint

And you talking the language I knew

when the sun was at the zenith

and every stone under my feet was

a pillow full of joy

a listening skill

playing a song just for you

(I slept downstairs tonight

and you were not there)