Archivi categoria: raccolte

Gabriel Olearnik, traduzione di Federica Galetto

Traduzione di testi scelti dal libro “Amor de Lonh” di Gabriel Olearnik

Andromache Books, Londra, 2009

Edizioni Kolibris

Gabriel Olearnik è di origini polacche, cresciuto in Inghilterra ha frequentato i suoi studi a Londra. La sua formazione comprende studi di letteratura medioevale e storia. Il suo lavoro è apparso su Dappled Things (http://www.dappledthings.org/) (Pushcart Prize nominee) ed è stato adattato per una performance musicale dal compositore classico Premyslaw Salomonski .

Pubblicato dalla casa editrice Andromache Books di Londra (http://andromachebooks.co.uk/), nel panorama della poesia internazionale questo libro si distingue raccogliendo in sé una particolare vena di raffinatezza e profondità. Sradicata da una contemporaneità spesso carica di brutture stilistiche e contenuti troppo legati a un realismo d’effetto , la poetica di Olearnik nuota nel mare dell’Alchimia e dei grandi Misteri esistenziali e filosofici come l’Amore, la Morte, la Trasformazione fisica e psichica dell’Uomo, la Passione e il Pensiero, la Bellezza (“The last pagan”, “Acid and optics”).
Lo stile elegante, lirico, epico, dagli accenti stilistici di un Medioevo…

View original post 3.574 altre parole

Annunci

ISTANTANEE- Fernanda Ferraresso: “L’ingombro” di Simonetta Sambiase – Note di lettura

ISTANTANEE- Fernanda Ferraresso: “L’ingombro” di Simonetta Sambiase – Note di lettura

CARTESENSIBILI

ariel de la vega

arieldelavega_5962528_el_templo_interior_web

.

C’è folla
nel ripostiglio gli abiti si stanno spintonando
spuntano alla rinfusa e vado fraintendendo
longitudine linguaggi e sei ante d’armadio
pieno di lavanda che toglie le tarme all’esistenza
i piumoni cadono dal sonno
arrivano i piedi freddi e si scalpellano alle scarpe
spazi ristretti e scampoli fuori epoca

View original post 1.622 altre parole

(Testi a pezzetti e mosaici imperfetti da ) L’ingombro – Premio Giorgi 2016

Simonetta Sambiase, L’ingombro – Premio Giorgi 2016

Il Golem Femmina

ingombro, premio giorgi 2016, premio giorgi, simonetta sambiase, met sambiase, il golem femmina, golem f

Il libro L’ingombro è dedicato a Jolanda Insana per volontà dell’autrice e di tutte Le Voci della Luna. Farlo a pezzetti per estrarne letture non è poi così facile perché l’autrice è affezionata a tutto il testo e non riesce a frantumarlo con leggerezza. Parebbe così  che Ella non voglia ringraziare chi ha scelto di leggerla. Non sia mai! E quindi cede, augura al suo lavoro ogni bene e lo mette in rete.

Il libro è edito da Le voci della Luna. Isbn 9788896048436
link di riferimento ufficiale
http://www.levocidellaluna.it/

ad Anna e Lucia

Gioventù e giovinette, non esiste errore
fra le erbe alte di Vondel Park
che anno dopo anno sono feconde
di gran pezzi di maschi che ci volano intorno
come mosche dagli occhi azzurri
e una lingua gracchiante a cui non ci si abitua mai
come le cose buone
che abbiamo imparato quanto sappiano di poco

View original post 50 altre parole

Tre poesie da Assorta la corda vira di Federica Galetto

Simonetta Sambiase, che ringrazio, dedica oggi un post al mio libro Assorta la corda vira in occasione del mio compleanno. Auguri Federica Galetto dunque, auguri a me di tante buone cose e buona scrittura a venire.

Il Golem Femmina

federicagaletto, il golem femmina, met sambiase, simonetta sambiase

GLI ANNI

Tu
che hai fatto il giro di boa
che da quindici sono trenta
Gli anni
Trenta snodi d’acciaio
in un bestiario di carta
in brossura
inseguendo cigni nel lago
a riemergere appena un passato
Gli anni invaghiti del tremore
le dure spinte al dosso
comunque e sempre
Un bacio sulla porta che deve
senza sperare mai
Dove sei andato
incollato cielo di ieri sul petto
un mormorare lesto d’ansia
la palpebra sola sul respiro
dove quella corsa al mio collo
nelle sere d’inverno
sul cuscino l’impronta di latte
Siamo vapore nel sole
tu
che hai fatto il giro di boa
che da quindici sono trenta
Gli anni
Ancora mi cerchi nei passi
la mattina presto
mai esistiti sul parquet di iroko
che scalda la tua casa
mai sentiti davvero
sognati come nuvole che passano
E i fogli scritti di sentimento
le parole schiave
un furtivo chiederne ancora per…

View original post 319 altre parole

Schizzi di Prosa

violoncello

Nella barra laterale sinistra del blog potete trovare una raccolta di dieci miei racconti brevi tratti da La lepre e il cerchio. Per averli tutti insieme e poterli leggere su pc , smartphone e tablet. Il link:

https://nightingale.atavist.com/schizzi-di-prosa