Archivi tag: arte

“The Infinite Body of Sensation”, Visual poetry by Salma Caller

Salma Coller – visualpoetry

Poethead

Sound is a shell

Sound is a shell
An ear
Curves of sound
Vibrating and condensing air
Echoes in a curved space
An ocean in the shell of sound
infinitebody-02

Pearls

Things that stand in for other things
infinitebody-07

The Witches Pouches

Bags of velvet black
Nets entangling objects
Bones of birds
The insides of shells
Spells
Pearls
Things that stand in for other things
infinitebody-01-1

Nets entangling objects

Bones of birds
The insides of shells
infinitebody-05
infinitebody-04-1infinitebody-03

Black Lace

Turn this talk into a tale
A small dark textured cloth
Shadows with shades of velvet
Borders and edges tactile
Spaces glittering and ornate
An elaborate intertwining language
Of touching
A complex dance of bodies
Claustrophobic close
Obscure ornate organs
Lying in a dark net of black stuffs
Needles like obsidian beaks
Braiding sound into
A florid calligraphy of sensations
Rose Point
Point de Neige
Gros Point
Punto in aria

infinitebody-06

Lying in a dark net…

View original post 175 altre parole

Albinos: gli angeli caduti di Gustavo Lacerda

In occasione dell’ International Albinism Awareness Day ripropongo un mio articolo/intervista bilingue (IT-EN) apparso su WSF di Antonella Taravella

Words Social Forum

Gustavo Lacerda, fotografo brasiliano di San Paolo, ha realizzato una serie di fotografie molto speciali: “Albinos”. In questa serie, ritrae esclusivamente modelli affetti da albinismo totale e con estrema delicatezza e abilità li restituisce al mondo in una versione naturale ritoccata unicamente dal suo occhio di fotografo attento. La sensibilità che accompagna le immagini non è che il riflesso di un complesso lavoro interpersonale e professionale intercorso fra Lacerda e i suoi modelli che nella loro timidezza e bellezza unica sono stati guidati mirabilmente verso un’autenticità che si fa Arte. Questo è un esempio calzante di quanto la Bellezza possa essere imperfetta eppure totalmente avulsa dall’errore (visibile ma non rilevante). Perfezione e Bellezza non sono sinonmi ma rappresentano una strada aperta al raggiungimento di una Verità che trascende lo stereotipo, il luogo comune, raggiungendo livelli altissimi di estetica e purezza. Il tocco del mestiere, la semplicità delle inquadrature e dei…

View original post 992 altre parole

Brevi curve d’immagine

art@Albert Reuss
art@Albert Reuss

Sono costole

brevi curve d’immagine

acqua e brividi

giochi di stagni

il primo pensiero che la notte dimentica

l’esatta brina sul tetto d’inverno

mi dice una gazza la verità negata

che ancora si bagna la zampa al catino

di zinco la bruma perenne spalmata ai bulbi

oculari che vedono

accadere ancora quel ciclo incessante

Diserto l’anima e appendo il cappello

la lingua di suocera

i primi bollori in cucina

l’acqua ghiacciata sui vetri

Mi devo concedere di soprassedere