Archivi tag: e-books

LA PACE E’ IN FIAMME – Libro libero n 186 de LARECHERCHE.IT

Il Golem Femmina

la pace è in fiamme, golemfemmina, il golem femmina

Una selezione di  testi raccolti e letti per il progetto di LA PACE è IN FIAMME sono ora uno dei bellissimi Libri Liberi del sito culturale La Recherche.it.  L’antologia creata per la lettura del due giugno a Reggio Emilia sulla pace come quinto elemento di vita,  LA PACE è IN FIAMME, è stata inserita nelle pubblicazioni dei Libri Liberi del sito culturale LaRecherche.it. Una selezione di testi raccolti ed editati dai curatori critici del sito nazionale, è da oggi liberamente scaricabile sul sito, all’indirizzo web:

http://www.ebook-larecherche.it/ebook.asp?Id=189

Ricordiamo che il progetto dei Libri Liberi è nato per  continuare e rafforzare la diffusione della cultura (soprattutto poetica ma non solo naturalmente) nel nostro Paese e i libri proposti nei vari formati di lettura elettronica sono quindi sempre scaricabili gratuitamente. Citiamo qui brevemente gli autori che hanno aderito al progetto elencati nell’immagine. Aggiungiamo anche la poeta Miriam Bruni, non presente nella locandina…

View original post 48 altre parole

Annunci

Sul treno per dovevuoiandaretu

Image

I Dragomanni sono orgogliosi di presentare un progetto congiunto con la European School of Translation, curato dai partecipanti al “Laboratorio di autonomia” condotto da Daniele A. Gewurz.

Si tratta di Sul treno per Dovevuoiandaretu, una ricchissima antologia di testi per bambini e ragazzi che spazia dal XVI secolo ai giorni nostri. Ecco la “quarta di copertina”:

Ventitré autori, diciotto traduttori, undici paesi, sette lingue e quattro epoche.

Da un progetto collaborativo di European School of Translation e Dragomanni, nasce un’antologia di storie per bambini e ragazzi che vi farà scoprire o riscoprire ventitré autori di lingua inglese, tedesca, nederlandese, francese e spagnola, vi porterà in Irlanda, Inghilterra, Scozia, Stati Uniti, Canada, Germania, Austria, Olanda, Francia, Spagna, Perù e vi farà viaggiare fra Ottocento e Novecento, con un salto nel Siglo de Oro spagnolo e un ritorno alla contemporaneità.

Racconti, brani da romanzi, ballate, poesie, saghe e un testo teatrale destinati a un pubblico di bambini e ragazzi, ai genitori e agli educatori, trasportati in italiano e in un dialetto (il genovese) da diciotto traduttori/redattori/revisori/impaginatori/editori, che dedicano il loro lavoro all’Associazione Genitori Ematologia Oncologia Pediatrica (A.G.E.O.P. Ricerca Onlus).

Testi originali di Thomas Crofton Croker, Edward Everett Hale, Mary Eleanor Wilkins Freeman, Andrew Lang, Katharine Pyle, Lucy Maud Montgomery, Joseph Jacobs, Edith Nesbit, Saki (Hector Hugh Munro), Jacob e Wilhelm Grimm, Ignaz e Joseph Zingerle, Agnes Sapper, Georg Büchner, Franz Kafka, Christian Morgenstern, Stefan Karch, Cornelis Johannes Kieviet, E. H. Carnoy, Préal, Alphonse Daudet, Adèle Lacerte, Lazarillo de Tormes, Abraham Valdelomar, Raúl Hernández Garrido.

Traduzioni di Barbara Salardi, Stefania Diafani, Giusi Zummo, Silvia Carli, Tiziana Meschis, Elena Papaleo, Valentina Volpi, Francesca Frulla, Silvia Pellacani, Monica Raffaele Addamo, Alessandra Chiappini, Daniela Roso, Eleonora Imazio, Manuela Dal Castello, Francesca Monno, Ilaria Valdiserra, Diego Guinasso, Marta Graziani.

Illustrazioni dei frontespizi di Valentina Volpi.

Con una prefazione di Andrea Spila (European School of Translation) e un’introduzione di Daniele A. Gewurz (Dragomanni).

Un ebook della European School of Translation e dei Dragomanni.

L’ebook è gratuito. Se lo apprezzerete, vi invitiamo a fare una donazione volontaria all’Associazione Genitori Ematologia Oncologia Pediatrica(A.G.E.O.P. Ricerca Onlus).

Sul treno per Dovevuoiandaretu si può scaricare gratuitamente daUltima Books e da tutte le altre principali librerie in rete. E non dimenticate il resto del catalogo dei Dragomanni!

dal blog http://www.dragomanni.it/2013/07/10/partiamo-per-dovevuoiandaretu/

L’e-book è scaricabile gratuitamente al link:

http://www.ultimabooks.it/sul-treno-per-dovevuoiandaretu